Lazio
Destinazione
2 ore
Durata
Ita
Lingua
10+
Persone

Caccia al tartufo nella Tuscia

Farete una passeggiata nella tenuta di famiglia con il nostro tartufaio Matteo.

Visiterete l’azienda, dove ogni giorno custodisco con passione le vigne, gli ulivi ed i noccioli.

Parteciperai con Matteo alla caccia al tartufo fra i nostri noccioleti: potrai interagire con il tartufaio e con il cane, veri e propri protagonisti della ricerca.

Al termine dell’esperienza all’aperto, rientreremo in azienda e vi mostreremo il nostro innovativo laboratorio di trasformazione. Degusterete il tartufo appena trovato ed i nostri prodotti, creme spalmabili alla nocciola, olio extravergine di oliva e vino, oltre ad altre specialità del territorio viterbese.


L’Esperto Luca: la mia passione è la terra. L’ho avuta in eredità da mio nonno Francesco che agli inizi del ‘900, a Civita Castellana in Provincia di Viterbo (Lazio), fondò un’azienda agricola di 40 ettari. Negli anni ’80, dopo un periodo di studio e formazione in Piemonte, decido di imprimere una svolta all’attività di famiglia piantando vigne, ulivi e noccioli. Produco creme alle nocciole, cioccolato e due tipi di olio extravergine di oliva.

Dove Civita Castellana, Viterbo – 60 min da Roma
Quando Dal 1° maggio al 30 settembre – durata 2 ore
Orario di inizio Orario flessibile previo accordo con l’Esperto
Alcuni consigli Si consiglia di indossare, per la caccia al tartufo, scarpe comode ed un abbigliamento sportivo o comunque adatto ad una breve escursione in campagna.

Numero minimo di partecipanti 10. Nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti, al viaggiatore verrà offerta una data alternativa o un rimborso.

Cosa include
Visita in azienda Caccia al tartufo
Degustazione
Cosa non include
Trasporto

Termini di cancellazione: tutte le prenotazioni possono essere cancellate entro 3 giorni dalla data di inizio dell’esperienza. Vedi i termini e condizioni.

Da ricordare: l’Esperto risponderà entro 24 ore. Nessun importo verrà addebitato sulla carta.

La mia passione è la terra.

L’ho avuta in eredità da mio nonno Francesco che agli inizi del ‘900, a Civita Castellana in Provincia di Viterbo, fondò un’azienda agricola di 40 ettari, in parte coltivati a seminativo ed in parte utilizzati per il pascolo.

Negli anni ’80 dopo un periodo di studio e formazione in Piemonte, decido di imprimere una svolta all’attività di famiglia piantando vigne, ulivi e noccioli. La Provincia di Viterbo ha Infatti il primato nazionale per la produzione delle nocciole: la varietà più diffusa è la Tonda Gentile Romana.

All’interno dell’azienda, ho inaugurato di recente un laboratorio innovativo dove produco tre creme spalmabili che si caratterizzano per l’alta percentuale di nocciole, la ridotta quantità di zucchero e la totale assenza di olii aggiunti. Le nocciole utilizzate sono una miscela di Nocciola Gentile Romana, Nocchione e Nocciola Rosa.

Produco anche cioccolata e due tipi di olio extravergine di oliva: uno da cultivar Canino, molto delicato ed equilibrato, l’altro da un blend di Leccino, Maurino e Frantoio, dal sapore più intenso e amarognolo.

RECENSIONI

Non ci sono ancora recensioni.

Solo i clienti registrati che hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.