Vini trentini e vigneti della Val di Cembra

Dalla più grande passione per la viticoltura nascono i vini trentini…

 

Grazie al particolare clima del territorio e ai vigneti che si estendono dal lago di Garda fino alla val di Cembra, il Trentino produce vitigni autoctoni ineguagliabili.

L’area su cui si estende la produzione del vino locale è piuttosto ristretta, ma nonostante ciò è possibile produrre tipologie di vini autoctoni dalle differenti caratteristiche.

Tra i vitigni del Trentino più famosi possiamo citare: il Nosiola, il Marzemino e il Teroldego. Ecco le loro qualità e peculiarità.

Alla scoperta dei vini trentini e delle loro viti: il Nosiola, il Marzemino e il Teroldego

Tra le varietà di viti più famose del trentino troviamo il Nosiola. La sua uva chiara permette la produzione di vini bianchi, con una punta di amarognolo e poca acidità.
Sono, dunque, vini gradevoli che si possono trovare anche sfusi; ma la vera peculiarità di questo vitigno trentino autoctono si rivela nell’appassimento delle sue uve su graticci di canne, consentendo la produzione del celebre Vino Santo Trentino.
Si tratta di un vino DOC, dal sapore piacevolmente dolce abbinabile ai dessert, che dovrete sicuramente assaggiare durante l’esperienza degustativa in un’enoteca trentina.

“Versa il vino, eccellente Marzemino!”, così si esprimeva Mozart nella sua opera Don Giovanni: uno dei vitigni più pregiati trentini è sicuramente il Marzemino, che viene coltivato nella Vallagarina e che apporta caratteristiche differenti ai vini a seconda della coltivazione a destra o sinistra del fiume Adige.
Il vino prodotto è di colorazione rossastra, tendente al violaceo, e accompagna volentieri una calda polenta con i funghi, tipica del territorio!

Infine, un altro vitigno autoctono a cui dedicare attenzione è il Teroldego. Coltivato a nord di Trento nella piana Rotaliana, produce vini color rubino, poco alcolici e piuttosto acidi. Il vino trentino più famoso prodotto da questa qualità di uva è senz’altro il Teroldego Rotaliano: bevanda da avere assolutamente nella propria cantinetta personale.

vini trentini: degustazione in cantina

Un riguardo particolare va anche al Trentodoc Spumante Classico: formato dalla miscela di uve prettamente coltivate in Trentino (fra le più usate troviamo Meunier, Pinot Nero o Bianco e Chardonnay), nasce dall’intuizione dell’enologo Giulio Ferrari nel 1902 ed è il primo spumante a metodo classico italiano ad avere il certificato DOC.
Il gusto ricorda il territorio di origine, con sentori di mela golden e fiori di montagna: ideale da sorseggiare durante un aperitivo coi fiocchi!

Tra gli alcolici prodotti nel territorio non possiamo non citare la Grappa trentina: la tradizione del “lambicar”, ovvero del distillare in dialetto trentino, è legata alla ricca produzione di vino della zona e alla passione dei mastri distillatori di produrre eccellenti grappe del Trentino. Ad oggi, esistono circa 30 distillerie sul territorio trentino che producono la vera grappa trentina.

I terrazzamenti della Val di Cembra: i suggestivi vigneti trentini da visitare

La Val di Cembra è una delle zone vinicole del Trentino su cui è doveroso soffermarsi per raccontare le caratteristiche che la rendono unica.

Questo territorio si trova a ridosso del confine con l’Alto Adige-Südtirol, a sinistra del fiume Adige, ed è caratterizzato da ripidi pendii esposti al sole. Gli abitanti del luogo non si sono fatti scoraggiare dalle pendenze e hanno costruito dei bellissimi vigneti terrazzati lungo la valle, sui quali è possibile fare lunghe passeggiate e poter notare che i terrazzamenti sono sostenuti da muretti di pietra per oltre 700 chilometri.

La Val di Cembra non si distingue solo per i suoi vigneti in terrazze, ma anche per la ricca cultura culinaria ed enogastronomica: durante le esperienze enogastronomiche sono immancabili gli strangolapreti (gnocchi con pane raffermo ed erbe di montagna), i tortelli di patate da gustare con i salumi, i canederli, la polenta di grano saraceno e la tipica carne fumada.

La carne fumada è un taglio di carne che viene lasciato riposare per almeno 20 giorni con spezie, erbe e vino bianco locale; infine, viene affumicato dandogli quel sapore unico e inconfondibile della Val di Cembra.
Scoprite come avviene la lavorazione in una macelleria locale per poi proseguire con la degustazione della carne fumada attraverso le visite guidate.

Fra le esperienze uniche che potrete fare in Trentino, vi sono anche attività di degustazione dei vini trentini: danno l’opportunità di vivere esperienze vinicole, alla scoperta di cantine e distillerie. Le degustazioni di vino avvengono direttamente nel luogo di produzione, e scoprirete come le uve dei vini trentini autoctoni donano a loro acidità e sapidità, tipiche caratteristiche della Val di Cembra.

Buon vino e cibo, ma non solo: ecco le attività che si possono svolgere in Val di Cembra

Anche lo sport fa parte delle attività da svolgere in Val di Cembra. Infatti, esistono tantissime escursioni che possono essere prenotate tramite guide locali, oppure passeggiate da fare in solitudine, oltre che in famiglia.

Fra le varie attività si consiglia la passeggiata sul Lago di Serraia: ideale per adulti con bambini se si vuole trascorrere un giorno immersi nella natura. Prevede anche attività di equitazione, mountain bike, pesca e arrampicata… Insomma, è il luogo perfetto anche per gli amanti dello sport!

cycling on Dolomites

Un’altra escursione tutta al naturale riguarda le piramidi di terra di Segonzano. Si tratta di accumuli di sedimenti rocciosi derivanti dall’ultima glaciazione, che hanno classicamente la forma a cono e sono sovrastate da un masso.

Attorno alle piramidi di terra si trova un sentiero ben segnalato ed equipaggiato, rendendo possibile eseguire anche gite didattiche con guide esperte del luogo. Ideale anche per gli amanti della natura, alla riscoperta del territorio trentino!

Ti è piaciuto l’articolo sui vini trentini e la Val di Cembra? Scopri il Trentino Alto Adige con Italia Delight! Potrai prenotare esperienze enogastronomiche autentiche direttamente con i migliori Esperti del gusto italiani.

 

L’autore

client-photo-1
Italia Delight
Italia Delight è la piattaforma online che permette a chiunque, sia viaggiatore che operatori business (B2C e B2B) di prenotare esperienze enogastronomiche autentiche direttamente con i migliori Esperti del Gusto italiani: contadini, vignaioli, pescatori, allevatori e pasticceri, saltando tutti gli intermediari. La prenotazione è diretta fra Esperto e viaggiatore.

Commenti

Lascia un commento