Sardegna
Destinazione
2 ore
Durata
Ita-Eng
Lingua
1+
Persone

Tra i filari del Cannonau

La nostra esperienza è itinerante: si parte dalla visita del luogo dove tutto nasce, la vigna!

Un tour tra i filari delle vecchie viti di cannonau e di granatza. 85 anni di storia, di intemperie, di caldo e piogge, di vento e neve.

Da lì domineremo la collina e godremo di uno splendido panorama prima di passare alla visita in cantina. Sempre in compagnia dei produttori, potrete soddisfare ogni vostra curiosità con un calice di vino in mano accompagnato da un assaggio di prodotti tipici locali.

Potrete scegliere fra le tre tipologie di vino di nostra produzione: un bianco da uve Granatza, un rosato ed un rosso da uve Cannonau, tutti con certificazione biologica.


L’Esperto Tonino: produco vino da sempre. Una passione ereditata da mio padre Raffaele, che sin da piccolo mi ha insegnato le migliori tecniche per la coltivazione del Cannonau, vitigno principe del luogo in cui viviamo: Mamoiada.

Il nostro paese è noto nel panorama vitivinicolo italiano perché territorio naturalmente vocato per la coltivazione di questo vitigno. Si trova infatti ad un’altezza media di 650 metri sul livello del mare, con un terreno sabbioso a disfacimento granitico, leggermente acido, così da consentire il facile passaggio dell’acqua evitando la stagnazione.

DoveMamoiada, Nuoro – 70 min da Olbia ed Oristano
QuandoTutti i giorni – durata 2 ore
Orario di inizioOrario flessibile previo accordo con l’Esperto
Alcuni consigliSi consiglia un abbigliamento comodo per le attività all’aria aperta
Cosa include
Tour tra i filariVisita in cantina
Degustazione vino e prodotti tipici
Cosa non include
Trasporto

Termini di cancellazione: tutte le prenotazioni possono essere cancellate entro 3 giorni dalla data di inizio dell’esperienza. Vedi i termini e condizioni.

Da ricordare: l’Esperto risponderà entro 24 ore. Nessun importo verrà addebitato sulla carta.

Produco vino da sempre. Una passione ereditata da mio padre Raffaele, che sin da piccolo mi ha insegnato le migliori tecniche per la coltivazione del Cannonau, vitigno principe del luogo in cui viviamo: Mamoiada.

Il nostro paese è noto nel panorama vitivinicolo italiano perché territorio naturalmente vocato per la coltivazione di questo vitigno. Si trova infatti ad un’altezza media di 650 metri sul livello del mare, con un terreno sabbioso a disfacimento granitico, leggermente acido, così da consentire il facile passaggio dell’acqua evitando la stagnazione.

La passione è spesso contagiosa: nel 2015 mio figlio Marco, che ha ereditato il mio stesso amore per il vino, decide di iscriversi alla facoltà di enologia di Oristano coinvolgendo tutti nel progetto di famiglia.

Le nostre vigne hanno un’età che oscilla fra i 60 e gli 80 anni, tutte le lavorazioni in vigna e in cantina sono eseguite manualmente dalla potatura all’aratura, che viene talvolta agevolata dal passaggio dei buoi, sino alla raccolta.

Produciamo tre tipologie di vino: un bianco da uve Granatza, un rosato ed un rosso da uve Cannonau, tutti con certificazione biologica.

RECENSIONI

Non ci sono ancora recensioni.

Solo i clienti registrati che hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.