Piemonte
Destinazione
3 ore
Durata
Ita-Eng+
Lingua
1+
Persone

Riso e mirtilli

A Tornaco, in un luogo unico immerso nella campagna risicola della bassa novarese, scopriremo un’eccellenza di questo territorio: l’azienda agricola e agrituristica specializzata nella produzione di riso e mirtilli.

L’antico cascinale di famiglia, composto da diverse strutture abitative, è stato ristrutturato negli anni 2000 mantenendo la tradizionale architettura di casa di campagna, con tutti i comfort attuali.

Inizieremo con la visita alle risaie (ore 10), dove producono il loro Carnaroli.

Faremo poi una piccola pausa per assaggiare i nettari, le confetture di piccoli frutti e visiteremo il mirtilleto (ore 11).

Infatti, la vera chicca di questa azienda agricola sono i mirtilli e i frutti di bosco, che vengono coltivati senza l’uso di alcun tipo di prodotto chimico, utilizzandoli poi nel ristorante dell’agriturismo o per la produzione di confetture e nettari.

Non poteva dunque mancare un pranzo a base di mirtilli (ore 12)! Assaggeremo: antipasto, risotto mirtilli e speck, dolce. Potrete acquistare i prodotti dell’azienda.

Nelle stagioni di raccolta (giugno – luglio – agosto), potrete proseguire l’esperienza nel pomeriggio, in autonomia e senza guida, con l’autoraccolta di mirtilli e piccoli frutti. Naturalmente acquisterete la frutta raccolta in base al peso.


L’Esperto Giulia: sono guida turistica abilitata per le province di Vercelli, Novara e PaviaHo una passione incontenibile per il racconto del territorio nei suoi aspetti paesaggistici, culturali ed enogastronomici: queste tre province sono, infatti, il territorio dove si produce più del 60% del riso europeo. Impossibile non innamorarsene!

Non solo riso: vi accompagnerò a visitare alcune delle più interessanti aziende agricole del territorio. Andremo alla scoperta del riso Carnaroli e Nero Artemide, un profumatissimo incrocio tra il riso Nero Venere ed il Basmati. Sarete impegnati in laboratori di cucina su riso e panissa, nella raccolta dei mirtilli e dei frutti di bosco. Entreremo nel mondo dell’Analisi Sensoriale del Riso con i Sommelier di questo cereale.

Dove Tornaco, Novara – 60 min da Milano e 90 min da Torino
Quando Dal lunedì al venerdì – durata 3 ore
Orario di inizio Ore 10
Lingua Italiano, inglese e francese
Cosa include
Visita risaie Degustazione nettari e confetture
Visita mirtilleto e frutteto Pranzo degustazione
Cosa non include
Trasporto

Termini di cancellazione: tutte le prenotazioni possono essere cancellate entro 3 giorni dalla data di inizio dell’esperienza. Vedi i termini e condizioni.

Da ricordare: l’Esperto risponderà entro 24 ore. Nessun importo verrà addebitato sulla carta.

Sono guida turistica abilitata per le province di Vercelli, Novara e Pavia.

Ho una passione incontenibile per il racconto del territorio nei suoi aspetti paesaggistici, culturali ed enogastronomici: queste tre province sono, infatti, il territorio dove si produce più del 60% del riso europeo. Impossibile non innamorarsene!

Dopo la laurea in Storia dell’Arte e Archeologia ed il Master in Giornalismo e Comunicazione, dal 2008 mi occupo delle rubriche culturali di Radio City La Radio del Piemonte Orientale, di visite guidate tra Piemonte e Lombardia per viaggiatori di tutte le età, del coordinamento delle attività del museo multimediale del riso di Casalbeltrame e di promozione sui social media per musei, monumenti, strutture ricettive e associazioni culturali.

Il Museo del riso di Casalbeltrame non è il classico museo etnografico, ma un museo multimediale. Con effetti audio video e realtà aumentata, esperienze tattili e una narrazione coinvolgente, il viaggiatore potrà scoprire la storia delle terre di risaia, come si lavorava la campagna prima della meccanizzazione e come la coltivazione del riso si è evoluta fino a oggi.

Una visita al museo è un vero viaggio nel tempo, di stagione in stagione, scoprendo come cambiano le terre di risaia dall’inverno, alla primavera, all’estate, fino alla festa del raccolto e dell’autunnale ricorrenza dell’11 novembre, San Martino. Ad accompagnare il visitatore, tre guide: io in persona, pronta a rispondere alle vostre domande; una in voce, che narra in modo poetico quello che il “caminant”, il vagabondo cantastorie, vedeva in campagna; e una tecnologica, per approfondire con tablet e smartphone il riso e la sua coltivazione oggi.

Non solo musei: vi accompagnerò a visitare alcune delle più interessanti aziende agricole del territorio. Andremo alla scoperta del riso Carnaroli e Nero Artemide, un profumatissimo incrocio tra il riso Nero Venere ed il Basmati. Sarete impegnati in laboratori di cucina su riso e panissa, nella raccolta dei mirtilli e dei frutti di bosco. Entreremo nel mondo dell’Analisi Sensoriale del Riso con i Sommelier di questo cereale.

RECENSIONI

Non ci sono ancora recensioni.

Solo i clienti registrati che hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.