Toscana
Destinazione
3 ore
Durata
Ita-Eng
Lingua
20+
Persone

Mulino del ‘700 ad acqua in Garfagnana

Vi condurremo nel nostro mulino biologico a quattro macine che risale al 1721, per seguire in diretta la macinazione di cereali di antica produzione locale, come il mais Formenton ottofile e le farine di castagne.

La struttura costruita sull’argine del torrente, interamente in pietra, conserva l’atmosfera, la luce, i suoni, gli odori del passato e trasporta il visitatore indietro nel tempo quando il ritmo della vita e del lavoro erano scanditi dalla natura.

Concluderemo la visita con un pranzo a base dei prodotti ottenuti presso il ristorante attiguo al mulino.


L’Esperto Rolando: siamo maestri norcini da quattro generazioni, da quando nonno Bruno, armato di una sana passione, assieme al figlio Elso, decide di ripartire dopo il secondo conflitto mondiale con un’attività bella, buona e locale. La nostra professione nasce ai piedi delle Alpi Apuane, nella Valle del Serchio dove i grandi boschi di castagni e i terrazzamenti seminati a farro sono testimoni di una tradizione rurale antica.

DoveGhivizzano, Lucca – 60 min da Pisa e 90 min da Firenze
QuandoTutti i giorni – durata 3 ore
Orario di inizioOrario flessibile previo accordo con l’Esperto
Alcuni consigliNumero minimo di partecipanti 20. Nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti, al viaggiatore verrà offerta una data alternativa o un rimborso.
Cosa include
Visita al mulino
Pranzo in ristorante
Cosa non include
Trasporto

Termini di cancellazione: tutte le prenotazioni possono essere cancellate entro 3 giorni dalla data di inizio dell’esperienza. Vedi i termini e condizioni.

Da ricordare: l’Esperto risponderà entro 24 ore. Nessun importo verrà addebitato sulla carta.

Siamo maestri norcini da quattro generazioni, da quando nonno Bruno, armato di una sana passione, assieme al figlio Elso, decide di ripartire dopo il secondo conflitto mondiale con un’attività bella, buona e locale. La nostra professione nasce ai piedi delle Alpi Apuane, nella Valle del Serchio dove i grandi boschi di castagni e i terrazzamenti seminati a farro sono testimoni di una tradizione rurale antica.

Bruno ed Elso danno vita a un’attività fiorente che cresce nel tempo. Negli anni settanta l’attività viene trasferita nel nuovo laboratorio artigianale di trasformazione della carne suina. E’ qui che oggi condivido con i miei due figli la passione, la continua ricerca della qualità, il rispetto delle ricette e dei metodi di produzione di una volta.

Produciamo, fra gli altri, il Prosciutto Bazzone (Presidio Slow Food), il Biroldo della Garfagnana (Presidio Slow Food). Nel nostro spaccio potrete acquistare altri prodotti tipici legati al territorio come la farina ricavata dal grano turco “formenton ottofile” per una polenta speciale, farina di “neccio” di castagne del luogo, tutto macinato presso il mulino biologico ad acqua del ‘700 che gestiamo.

Prosciutto Bazzone

Il nome Bazzone deriva dalla forma particolarmente allungata; questa caratteristica ricorda alla vista il “bazzo”, parola usata nel dialetto locale per indicare un mento molto pronunciato. La tradizione di produrre il prosciutto Bazzone è radicata nei territori montani della Media Valle del Serchio e della Garfagnana già dalla fine del 1800.

Biroldo

Il Biroldo, salume tipico della Media Valle del Serchio e della Garfagnana, si presenta come una pagnotta rotonda, semisferica di colore marrone scuro, è molto profumato ed ha un gusto intenso.

RECENSIONI

Non ci sono ancora recensioni.

Solo i clienti registrati che hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.