Riso e carote: due cibi sani, soprattutto in estate!

Riso e carote sono un abbinamento perfetto per l’estate. Scopri insieme a noi le loro proprietà ed una gustosa ricetta! 

 

Che lo si mangi sotto forma di risotto, di insalata di riso, di dessert o di sushi, il riso è sicuramente una risorsa importante per la salute.

Il riso contiene abbondante potassio ed è povero di sodio, è quindi molto adatto ai soggetti che soffrono di ipertensione arteriosa e di insufficienza renale. Il basso contenuto di lipidi e l’alto apporto di acidi grassi essenziali, inoltre, rendono questo cereale utile nella prevenzione delle patologie cardiovascolari.

È poi un alimento facilmente digeribile grazie alla ridotta dimensione dei granuli d’amido.

Certo, la componente glucidica è importante (quindi chi soffre di diabete ne deve ridurre il consumo o preferire i chicchi lunghi) ma, in generale, svolge un’azione regolatrice della flora intestinale.

Il riso integrale invece ha anche un alto contenuto di proteine, vitamine e minerali che aiutano le funzioni intestinali grazie alle fibre.

Naturalmente senza glutine, può essere consumato dai celiaci.

riso e carote

Esistono più di 150 varietà di riso in Italia e si possono conoscere qui.

A partire da giugno, invece, le carote sono uno degli alimenti più frequenti nella dieta estiva.

Anche in questo caso, un alimento molto versatile, da mangiare crudo, in insalata, cotto, o come base di molte preparazioni.

Le carote (della cui pianta mangiamo le radici!) sono una vera e propria miniera di vitamine e minerali, sono prive di colesterolo ma cariche di zuccheri e hanno effetti benefici soprattutto sulla pelle grazie al beta-carotene.

Si tratta del cosiddetto “precursore della vitamina A”, ha azione antiossidante, antitumorale e favorisce la crescita cellulare, per la pelle stimolando la produzione della melanina e per gli occhi migliorando la visione notturna.

 

La ricetta del dessert dell’estate

Il tortino dolce di carote è un dessert semplicissimo, leggero e saporito.

Ha toni estivi e agrumati e si può addirittura pensare in versione salata, sostituendo formaggi nell’impasto al posto dello sciroppo di frutta. Per i più golosi, può essere ricoperto da cioccolato fondente fuso!

Che varietà utilizzare? Scopritelo nella ricetta completa su www.risotto.us.

Ti è piaciuto l’articolo? Prenota ora la tua esperienza con l’Esperta Giulia e scopri di più sull’affascinante mondo del riso italiano!

Giulia è guida turistica abilitata per le province di Vercelli, Novara e Pavia. Andrete alla scoperta del Carnaroli e del Nero Artemide, un profumatissimo incrocio tra il Nero Venere ed il Basmati. Sarete impegnati in laboratori di cucina su riso e panissa, nella raccolta dei mirtilli e dei frutti di bosco. Entrerete nel mondo dell’Analisi Sensoriale del Riso con i Sommelier di questo cereale.

L’autore

client-photo-1
Risotto.us
Sito dedicato esclusivamente al riso in cucina. Il suo piatto forte sono le ricette. La sua mission è promuovere la conoscenza del risotto e dei piatti a base di riso in Italia. www.risotto.us

Commenti

Lascia un commento