Idee per il tuo tour fra gastronomia friulana e vini

Degustazioni, lezioni di cucina, tour gastronomici, anche su misura

Il Friuli Venezia Giulia racchiude tanti paesaggi diversi: l’altopiano del Carso formato da nuda roccia battuta dal vento, i panorami di alta montagna, la costa orlata di lagune e spiagge sabbiose.

Trieste, dallo spiccato carattere mitteleuropeo, è stata per secoli luogo di frontiera, come rilevano gli eleganti capolavori storici, artistici e architettonici. Un tour a Trieste non può che partire dalla magnifica Piazza dell’Unità d’Italia, con lo stile neoclassico e viennese dei suoi palazzi. Una meta da non perdere per gli amanti della gastronomia friulana sono i caffè storici, simboli della passione tutta triestina per il caffè e per questo luoghi d’incontro e di fermenti letterari.

Tra le eccellenze del Friuli Venezia Giulia spiccano l’antica città di Aquileia e le Dolomiti, entrambe dichiarate dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Altre mete da non perdere in Friuli Venezia Giulia sono Gorizia, dal carattere spiccatamente cosmopolita ed Udine, dominata dall’antico castello e impreziosita dalle opere di Giambattista Tiepolo.

La gastronomia friulana si presenta come un raffinato viaggio dei sapori, dove convivono mediterraneo e mitteleuropa. Il prodotto tipico per eccellenza è il Prosciutto di San Daniele DOP, conosciuto ed esportato in tutto il mondo. Per la gastronomia Friuli Venezia Giulia vuol dire anche formaggio di Montasio DOP e Prosciutto affumicato di Sauris IGP.

Impossible non menzionare anche la ricca produzione di vini di alta qualità della regione. Durante un tour fra gastronomia friulana e vini il consiglio è di degustare vini rossi e bianchi come PicolitRefosco dal peduncolo rosso, Malvasia, Friulano e Ribolla Gialla, da abbinare ai gustosi piatti tipici friulani. Rinomate e pregiate sono anche le grappe friulane.


 

Itinerari del gusto in Friuli Venezia Giulia

Un tour del Friuli Venezia Giulia dove si possono vivere
Friuli Venezia Giulia
7 giorni