Il gusto del Piemonte: un viaggio nei piatti tipici piemontesi
torino

Il Piemonte ha molto da offrire agli amanti del cibo. Seguimi in questo articolo! Scoprirai quali sono i piatti tipici del Piemonte, ti immergerai nell’aroma e nel sapore della cucina piemontese.

 

Il Piemonte, una regione situata nel cuore del nord Italia, è famosa non solo per i suoi spettacolari paesaggi montani, ma anche per la sua straordinaria tradizione culinaria.

Le sue terre ospitano una varietà mozzafiato di paesaggi: dalle colline coperte di vigneti alle maestose montagne, dai laghi alle risaie, dai boschi incantevoli ai castelli e alle fortezze storiche. Le città e i borghi del Piemonte, come Torino, Alba, Vercelli, Asti, per citarne solo alcuni, raccontano storie secolari di cultura, arte e storia.

Con una cucina ricca di sapori e influenze storiche, il Piemonte offre una varietà di piatti tipici che incantano il palato di chiunque abbia l’opportunità di assaporarli. Questa regione vanta una ricca cultura enogastronomica che riflette la diversità dei suoi territori e l’influenza delle tradizioni culinarie d’oltralpe.

Le specialità del Piemonte abbracciano una vasta gamma di ingredienti, tra cui verdure, carni, formaggi, pesce di lago e molto altro. Questi piatti sono il frutto di antiche tradizioni contadine e nobiliari. Preparati quindi a deliziarti con le prelibatezze gastronomiche di questa terra, in quanto il Piemonte è una destinazione imperdibile per gli amanti del buon cibo.

 

 

 

La cucina piemontese è una vera e propria delizia per i sensi, e i viaggiatori che visitano la regione spesso ne portano a casa i sapori come souvenir. Il Piemonte è anche noto per la qualità dei suoi prodotti alimentari, come i formaggi famosi a livello mondiale, i tartufi prelibati, il riso e la nocciola Piemonte IGP, il Vermouth di Torino IGP, le specialità dolci come i Crumiri, i gianduiotti e i cri-cri. Il Piemonte offre una tavolozza di sapori straordinari. Non possiamo dimenticare i rinomati vini piemontesi, i grissini torinesi e molto altro. Inoltre, proprio qui è nato il movimento Slow Food, grazie a Carlo Petrini, che promuove la valorizzazione delle tradizioni culinarie locali e la conservazione delle biodiversità alimentari.

In questo articolo, ti invito a scoprire con me la cucina tradizionale del Piemonte ed i piatti tipici piemontesi che dovresti assolutamente provare almeno una volta nella vita durante una vacanza in questa regione.

Dalle deliziose colazioni alle cene piemontesi tradizionali, ti guiderò attraverso una lista delle specialità più iconiche e ti racconterò la loro storia, il loro sapore e dove puoi gustarle. Quindi, preparati ad esplorare il mondo culinario di questa regione. 👇

 

🧳 Viaggia ed assapora il Piemonte, con Italia Delight!

 

I piatti tipici piemontesi più famosi

 

1. Bagnet

piatti tipici in piemonte
flickr, Jacopo De Giorgio

 

È una salsa tipica del Piemonte utilizzata per condire carne bollita, come nel caso del bollito misto. Esistono due varianti principali: il “bagnet verde” e il “bagnet rosso”. Il “bagnet verde” è a base di prezzemolo, aglio, acciughe, olio d’oliva e uovo sodo, mentre il “bagnet rosso” è preparato con pomodoro, peperoncino, aglio, e acciughe. Entrambe le salse aggiungono sapore e carattere alla carne bollita. Questo piatto è perfetto per chi vuole assaggiare la vera cucina tradizionale piemontese.

 

2. Agnolotti

cucina piemontese
flickr, Alessandro Vernet

 

Gli “agnolotti” sono specialità tipiche piemontesi e possono essere preparati in due varianti principali: quelli torinesi e quelli delle Langhe, noti come “agnolotti del plin”. La differenza principale è nella forma e nella preparazione. Gli “agnolotti” torinesi sono piccoli quadrati di pasta ripieni, spesso con carne e verdure, e vengono sigillati a triangolo.

Gli “agnolotti del plin” sono più piccoli e richiedono una minuziosa lavorazione a mano per chiuderli in modo simile a un piccolo cappelletto. “Plin” significa pizzicotto in piemontese, riferendosi alla chiusura a pizzico che li caratterizza. Questo delizioso piatto è inserito nell’elenco dei Prodotti agroalimentari tradizionali italiani (P.A.T.). Li troverai in ogni menù tipico piemontese!

👉 Assaggia gli agnolotti, tra Torino e le Langhe

 

3. Bagna Cauda

È una salsa a base di aglio, acciughe, olio d’oliva e burro. Viene servita calda e tradizionalmente accompagnata da verdure crude, come carote, peperoni, finocchi, cardi e radicchio. Il suo nome in piemontese significa “salsa calda“, ha una lunga storia che affonda le radici nelle tradizioni contadine della regione. Questo piatto era originariamente una semplice e sostanziosa pietanza preparata nei giorni freddi d’inverno. La sua storia è legata alla cultura agricola del Piemonte, dove i contadini, dopo una dura giornata di lavoro nei campi, si riunivano attorno ad un braciere e condividevano questa prelibatezza, inzuppando verdure di stagione e pane croccante nella deliziosa salsa. La Bagna Cauda è molto più di un piatto tipico del Piemonte, è un’esperienza condivisa!

 

4. Tonno di Coniglio e Tonno di Gallina

la cucina piemontese
flickr, Chiara Lazzarin – tonno di coniglio

 

Questi piatti prendono il nome di “tonno” a causa della loro consistenza simile a quella del tonno in scatola. In realtà, si tratta di carne di coniglio o gallina cotta lentamente e conservata in olio d’oliva. La carne viene sminuzzata e mescolata con aromi, creando un condimento simile al tonno. Si usa come antipasto o condimento per crostini.

 

5. Bollito Misto

piatti tipici piemontesi
flickr, Anna Mayer

 

Il “bollito misto” è un piatto tradizionale piemontese che consiste in una varietà di carni bollite, come manzo, cappone, lingua, cotechino e altre parti meno nobili. Viene servito con diverse salse, tra cui i “bagnet”, e accompagnato da contorni come patate e verdure. Le origini del bollito misto possono essere fatte risalire all’epoca medievale in Italia, anche se il piatto si è evoluto nel tempo. Inoltre, il bollito misto è tradizionalmente associato a festività e occasioni speciali, come il Pranzo di Natale in molte famiglie italiane. Questa specialità è talmente amata, da far nascere la cosiddetta “Confraternita del Bollito Misto”, un’associazione che promuove questo piatto tipico piemontese, preservandone la tradizione.

 

6. Vitello Tonnato

piatto tipico piemontese
flickr, Arvid Samland

 

Il Vitello Tonnato è uno dei piatti italiani più celebri ed amati. È un piatto freddo composto da fette di vitello lessate servite con una salsa cremosa a base di tonno (da qui il nome “tonnato”), maionese, acciughe e capperi. È un piatto delicato e molto apprezzato in estate, anche se era inizialmente servito durante le celebrazioni natalizie. Spesso consumato come antipasto o piatto principale. Questi ingredienti semplici e di alta qualità si uniscono per creare una leccornia dal sapore straordinario!

 

7. Risotto al Barolo

piatti tipici del piemonte
flickr, megabeth.

 

È una variante del risotto in cui il vino Barolo, il vino rosso piemontese per eccellenza, viene utilizzato come ingrediente principale insieme al riso. Ciò conferisce a questo primo piatto piemontese un sapore ricco e complesso. È famoso per il suo colore rosso scuro e il sapore robusto, è una vera prelibatezza che incanta i palati di chiunque lo assapori.

 

👉 Degusta il Barolo, in cantina!

 

8. Tajarin

tipico piemontese
Flickr, rozrapp

 

I “tajarin” sono tagliatelle piemontesi all’uovo, molto sottili. Possono essere conditi in diversi modi. Alcune varianti includono “tajarin al tartufo”, preparati con tartufo fresco o salsa al tartufo, e “tajarin con la salsiccia di Bra”, dove questo salume viene sbriciolato e utilizzato come condimento nella salsa di pomodoro.

 

👉 Caccia e degusta il tartufo, in Piemonte!

 

9. Finanziera Piemontese

È un piatto tradizionale piemontese a base di frattaglie, come cervelli, rognone e animelle, cucinate in una salsa a base di vino, funghi, cipolla, e aromi. Il nome “finanziera” è incerto, ma alcune teorie suggeriscono che possa essere derivato dalla parola francese “financière“, che si riferisce ai piatti preparati con frattaglie che erano tradizionalmente considerati un lusso.

 

10. Battuta al Coltello e Carne Cruda all’Albese

cucina del piemonte
flickr, Enrico Lucarini

 

La “battuta al coltello” e la “carne cruda all’Albese” sono pietanze simili, ma hanno alcune differenze. Entrambi sono preparati con carne cruda di manzo tagliata a coltello. La differenza principale è che la “carne cruda all’Albese” è condita con olio d’oliva, sale e pepe, mentre la “battuta al coltello” può includere anche ingredienti come capperi, uova sode tritate e altri condimenti.

 

11. Gnocchi di Patate al Castelmagno

Questo primo piatto della gastronomia piemontese è preparato con gnocchi di patate serviti con una salsa a base di Castelmagno, un famoso formaggio a pasta dura tipico del Piemonte. Il formaggio Castelmagno è noto per il suo sapore intenso e distintivo che conferisce agli gnocchi un sapore ricco. Piatto perfetto da gustare se si vuole assaporare una tipica cena piemontese.

 

12. Panissa Vercellese

panissa

 

È una prelibatezza tradizionale della città di Vercelli. Questo piatto è noto per la sua ricchezza di sapori e la sua semplicità, che incarnano la tradizione culinaria del Piemonte. La Panissa Vercellese è un piatto di riso molto simile al risotto, arricchito con fagioli, lardo e salame della duja.

 

👉 Impara a cucinare la panissa!

 

13. Cagliette

Sono frittelle piemontesi tipiche della zona delle Langhe. Sono a base di uova, zucchero, e farina. Vengono fritte fino a diventare croccanti e spesso servite come dessert o durante il periodo del Carnevale. Questo piatto è spesso condiviso in famiglia o tra amici, contribuendo a creare un’atmosfera di convivialità e condivisione.

 

14. Fritto Misto alla Piemontese

Il “fritto misto alla piemontese” è un piatto di frittura che comprende una varietà di ingredienti, come carne, verdure, funghi e fritto misto di pesce. È caratterizzato da un’ampia selezione di cibi fritti serviti insieme. Questa specialità piemontese unisce i sapori della terra e del mare in un mix di frittura deliziosamente croccante.

 

15. Brasato al Barolo

la cucina del piemonte
flickr, Kauan Bernardo Cavalcante

 

Il brasato al Barolo è un piatto iconico del Piemonte. Si tratta di carne di manzo brasata lentamente in vino Barolo, accompagnata da aromi come cipolla, carota e sedano. Il risultato è un piatto ricco e saporito, simbolo dell’abilità culinaria piemontese.

 

16. Bicerin

gastronomia piemonte
flickr, Bruce Sterling

 

È una bevanda tipica di Torino. È composto da strati di caffè, cioccolato fondente e panna montata. Questa combinazione crea una deliziosa armonia di sapori e consistenze, rendendolo una bevanda da gustare con calma. Una specialità del Piemonte da assaporare lentamente con gli amici, in un bar tradizionale, durante la tua vacanza in questa regione.

 

17. Il Bonet

gastronomia piemontese
flickr, Wei-Duan Woo

 

Il Bonet è un dessert tradizionale del Piemonte. Si tratta di un dolce al cucchiaio preparato con cacao, uova, latte e amaretti, spesso servito con una salsa al caramello. È una prelibatezza deliziosa dalla consistenza cremosa, caratteristica di un budino. Ottimo per la tua colazione o merenda piemontese.

 

18. Baci di Dama

i piatti tipici del piemonte
flickr, Eleni

 

I Baci di Dama sono piccoli dolcetti, composti da due metà unite da una crema al cioccolato. Questi due biscotti, uniti insieme, sembrano baciarsi, da cui il nome “Baci di Dama“. La loro origine è legata a due città piemontesi, Tortona e Alessandria, ma la paternità di questo dolce è ancora oggetto di controversie tra i due luoghi. Questi biscotti venivano originariamente preparati come un piacere per le famiglie nobili piemontesi e divennero presto un simbolo della raffinatezza e dell’arte culinaria della regione. Sono amati in tutto il mondo per il loro sapore inconfondibile e la loro forma unica. Questi biscotti sono spesso serviti con un bicchiere di vino dolce o uno spumante, e sono un accompagnamento perfetto per una pausa caffè o un dessert dopo un pasto.

 

19. Le Paste di Meliga

Sono biscotti croccanti a base di farina di mais, burro e zucchero. La loro consistenza leggera e il sapore leggermente dolce le rendono un’ottima scelta per una merenda tradizionale piemontese. Vengono anche chiamati “Biscotti di Farina di Mais“; infatti, questi biscotti venivano preparati originariamente nelle zone rurali della regione, dove la farina di mais era un ingrediente comune e facilmente reperibile.

 

20. Torta di Nocciole

piatti piemontesi
flickr, Ricettosando ricette di cu

 

La torta di nocciole è un dessert classico del Piemonte. È preparato con nocciole tostate, zucchero, uova e burro, creando una torta ricca e nutriente. La torta di Nocciole ha una storia ricca ed antica che si intreccia con la tradizione culinaria piemontese. Questa torta è nata infatti come un modo per valorizzare uno dei prodotti più pregiati della regione: le nocciole. La zona delle Langhe, nel Piemonte, è famosa per le sue nocciole di alta qualità, e la torta di Nocciole è un modo delizioso per utilizzarle in cucina.

 

I migliori vini da abbinare ai piatti piemontesi

 

Il Piemonte è una regione famosa per i suoi vini di alta qualità che si sposano bene con la cucina tradizionale piemontese. Se hai intenzione di viaggiare in Piemonte, non puoi non degustare i vini locali. Ecco una breve descrizione dei più famosi:

  • Barolo: conosciuto come il “il Re dei vini, il vino dei re”, è un vino rosso a base di uva Nebbiolo. È robusto e pieno di corpo, con aromi complessi di frutta, spezie e tannini forti. Il Barolo non è solo un vino, ma una parte importante del patrimonio culturale italiano. Questo vino rappresenta l’amore dei piemontesi per il territorio e la loro abilità nel creare vini eccezionali. Un bicchiere di Barolo è un viaggio attraverso la storia e la tradizione vinicola italiana, e degustarlo è un’esperienza che offre una finestra sulla bellezza e la complessità della cultura enogastronomica italiana. È perfetto con piatti ricchi come il brasato.
  • Barbaresco: simile al Barolo, ma più delicato e meno tannico. Ha note di frutta rossa e fiori. Va bene con carne di agnello o pasta ai tartufi.
  • Barbera: un vino rosso leggero e fruttato con una vivace acidità. È ideale con piatti di pasta e carne di maiale.
  • Gavi: un vino bianco secco e fresco prodotto con uva Cortese. Ha aromi di frutta bianca e fiori. Si abbina bene con pesce e piatti a base di formaggio.
  • Moscato d’Asti: un vino dolce e frizzante con intensi aromi di frutta e fiori. Perfetto come aperitivo o con dessert.
  • Dolcetto: un vino rosso morbido e fruttato, ideale per piatti di pasta e antipasti.
  • Asti Spumante: Un vino spumante dolce e aromatico, eccellente per celebrare o accompagnare dessert. È il vino DOCG italiano più esportato al mondo.
  • Nebbiolo: utilizzato per produrre Barolo e Barbaresco, ma esiste anche come vino autonomo. Ha note di frutta rossa e spezie, e si abbina bene con carne alla griglia.
  • Arneis: un vino bianco fresco con aromi di frutta e fiori. Si sposa bene con piatti a base di pesce e antipasti.
  • Brachetto d’Acqui: un vino rosso dolce e frizzante con note di fragola. Ottimo con cioccolato o pasticcini.

 

👉 Scopri e degusta i vini piemontesi

Questi sono alcuni dei vini più celebri del Piemonte, ognuno con le sue caratteristiche uniche che si adattano ai diversi piatti tipici piemontesi. La scelta dipende dai tuoi gusti personali e dal cibo che desideri abbinare durante la tua permanenza in questa regione.

 

I principali eventi per gustare la cucina del Piemonte

 

alba piatto piemontese
flickr, HEN-Magonza

 

Il Piemonte è noto per una serie di eventi gastronomici che celebrano le sue specialità. Ecco alcuni delle principali feste:

  • Fiera del Tartufo Bianco di Alba: questo è uno dei più famosi eventi dedicati al tartufo bianco. Si svolge ad Alba, tra i mesi di Ottobre e Dicembre, ed offre l’opportunità di assaporare e acquistare questo prelibato fungo.
  • Vinum: a Barolo nel mese di Aprile, si svolge questa fiera dedicata ai vini del Piemonte. È l’occasione perfetta per degustare i migliori della regione.
  • Fiera del Bollito: a Moncalvo, durante il mese di Novembre, questa fiera celebra il piatto tradizionale piemontese del bollito misto, un assortimento di carne bollita servita con salse e contorni.
  • Sagra del Porcino di Murisengo: questa città ospita una festa dedicata ai funghi porcini, con degustazioni, concorsi e cucina tipica piemontese a base di porcini. Non perderti questa festa durante i primi giorni di Settembre!
  • Festa del Gorgonzola: a Novara, puoi gustare il famoso formaggio Gorgonzola e altre specialità artigianali.
  • Fiera Nazionale del Marrone di Cuneo: questa festa celebra, durante il mese di Ottobre, le castagne con degustazioni di marron glacé e piatti a base di questo frutto.
  • Festa della Zucca di Cavour: questa festa celebra la zucca con piatti tradizionali piemontesi a base di questo ortaggio, come torte e ravioli.
  • Cheese: fiera internazionale dedicata ai formaggi, tenuta a Bra nel mese di Settembre, che si svolge ogni due anni. È un’opportunità unica per gli appassionati di formaggio di tutto il mondo per connettersi, condividere esperienze e scoprire nuove delizie casearie.

 

Ora che sai tutto sui piatti tipici piemontesi, visita il Piemonte con Italia Delight: tappa obbligatoria nel tuo viaggio attraverso l’enogastronomia italiana! 😋

 

Foto copertina: andrea-cairone-unsplash

Foto in evidenza: cristiano-caligaris-unsplash

 

L’autore

client-photo-1
Ilaria Corona
Ciao! Sono Ilaria, una ragazza allegra e briosa come dice il mio nome. Frequento il secondo anno di Scienze e Culture Enogastronomiche all’Università di Roma Tre. Mia nonna, nella cucina romana da sette generazioni, e mio nonno, chimico-enologo, mi hanno insegnato che devo essere sempre alla ricerca di nuove esperienze enogastronomiche così da connettermi con le tradizioni passate e le scoperte future. Esploriamo insieme nuove terre e sapori!

Commenti

Roberto
31 Ottobre 2023
Vini dell'alto Piemonte in particolare Gattinara, krumiri di Casale, Tome della Valsesia, Gorgonzola, pesce di lago, persico non basta lo spazio per scrivere quanti altri prodotti tipici e piatti tipici

Lascia un commento