Umbria
Destinazione
40 minuti
Durata
Ita-Eng
Lingua
1+
Persone

Scopri il Sagrantino

Aprirò le porte della mia cantina per farvi conoscere il Sagrantino di Montefalco, il vino rosso che ha reso l’Umbria famosa in tutto il mondo.

Il Sagrantino è il vitigno autoctono del nostro territorio, che dà i risultati migliori nelle verdi colline attorno a Montefalco e Bevagna. Scoprirete i suoi profumi e sapori, frutto di una straordinaria combinazione di fattori come territorio, clima e cura della vigna.

Degusteremo insieme quattro vini di nostra produzione: Grechetto Doc, Umbria rosso Igt e Montefalco Sagrantino secco e passito, in abbinamento a salumi e formaggi del territorio.

Non mancherà l’assaggio di un altro importante prodotto aziendale: il nostro pregiato olio extravergine di oliva.


L’Esperto Francesco: l’azienda, fondata agli inizi del ‘900, ha sempre incluso vigneti di Sagrantino: la nostra famiglia ha continuato a custodirne per decenni le tradizioni e le tecniche di vinificazione, anche quando altrove erano pressoché scomparse.

Il Sagrantino è il vitigno a bacca rossa tipico di Montefalco, in provincia di Perugia. Plinio il Vecchio, nella Naturalis Historia, citava una varietà di uva, chiamata Hirtiola, ma non è dimostrato che si tratti del Sagrantino. Le prime citazioni ufficiali risalgono al 1500. Tradizionalmente il vino Sagrantino esisteva solo nella versione passita; il riconoscimento della versione “secco” avvenne nella seconda metà del Novecento.

Dove Montefalco, Perugia – 30 km da Todi
Quando Dal lunedì al sabato – durata 40 minuti
Orario di inizio mattina 10 – 11 – 12

pomeriggio 15.30 – 16.30 – 17.30

Cosa include
Visita in cantina
Degustazione 4 vini, olio extravergine e prodotti tipici
Cosa non include
Trasporto

Termini di cancellazione: tutte le prenotazioni possono essere cancellate entro 3 giorni dalla data di inizio dell’esperienza. Vedi i termini e condizioni.

Da ricordare: l’Esperto risponderà entro 24 ore. Nessun importo verrà addebitato sulla carta.

La nostra proprietà è situata a 470 metri di altitudine a soli 3 km da Montefalco, lungo il versante sud di uno splendido crinale che, sorgendo tra Assisi e Spoleto, domina la Vallata Umbra. Questa è, da sempre, l’area più vocata e adatta dell’intero territorio comunale alla coltivazione del Sagrantino di Montefalco.

L’azienda, fondata agli inizi del ‘900, ha sempre incluso vigneti di Sagrantino: la nostra famiglia ha continuato a custodirne per decenni le tradizioni e le tecniche di vinificazione, anche quando altrove erano pressoché scomparse.

Vinifichiamo nel casolare di famiglia solo una limitatissima quantità di uve, con tecniche tradizionali e processi naturali. I vigneti, circa 9 ettari, si trovano nei pressi di un’area archeologica legata ai tracciati alto medievali della Flaminia e delle truppe saracene di Federico II.

Storica è anche la produzione di olio extravergine di oliva: custodiamo piante secolari di varietà pregiate come il Moraiolo, il Leccino, il Frantoio e la rara varietà autoctona San Felice.

Il Sagrantino di Montefalco

Il Sagrantino è il vitigno a bacca rossa tipico di Montefalco, in provincia di Perugia.

Plinio il Vecchio, nella Naturalis Historia, citava una varietà di uva, chiamata Hirtiola, ma non è dimostrato che si tratti del Sagrantino. Le prime citazioni ufficiali risalgono al 1500. Tradizionalmente il vino Sagrantino esisteva solo nella versione passita; il riconoscimento della versione “secco” avvenne nella seconda metà del Novecento.

RECENSIONI

Non ci sono ancora recensioni.

Solo i clienti registrati che hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.