Piemonte
Destinazione
4 ore
Durata
Ita-Eng+
Lingua
1+
Persone

Analisi sensoriale del riso

Quando si parla di analisi sensoriale degli alimenti, si pensa subito ad una valutazione sensoriale sul vino, sull’olio, sul caffé e persino sull’acqua. Ma sai che si conducono analisi sensoriali anche sul riso?

L’analisi sensoriale del riso è un’esperienza interessantissima ed insolita che ti permetterà di scoprire molte curiosità sul mondo del riso attraverso analisi sensoriali di tipo olfattivo e la sua degustazione sotto la guida di esperti sommelier.

Durante le analisi sensoriali imparerai a riconoscere le differenze tra le varietà di riso, i difetti del riso, l’utilizzo delle diverse varietà per realizzare numerose ricette, ma anche gli abbinamenti più interessanti.

La nostra esperienza di analisi sensoriale del riso non può non concludersi con la visita guidata al centro ricerche. Entrare in IRES (Italian Rice Experiment Station) significa fare un salto nel cuore della scienza agronomica italiana. Qui esperti del settore si occupano di selezionare nuove varietà di riso, in base alle esigenze degli agricoltori, del mercato e della cucina. Faremo una visita ai campi di ricerca varietale e ibridazione (ore 10). In base alle stagioni vedremo come lavorano i ricercatori, come avviene l’ibridazione e come nascono le diverse varietà di riso.

Alle ore 11.30, assisteremo ad un’introduzione sulle analisi sensoriali del riso. Insieme ai giudici di analisi sensoriale sul riso entreremo nel mondo dei sommelier di questo cereale!

Termineremo l’esperienza di analisi sensoriale con una degustazione di risotti (ore 13)!


L’Esperto del gusto: sono guida turistica abilitata per le province di Vercelli, Novara e PaviaHo una passione incontenibile per il racconto del territorio nei suoi aspetti paesaggistici, culturali ed enogastronomici: queste tre province sono, infatti, il territorio dove si produce più del 60% del riso europeo. Impossibile non innamorarsene! Non solo riso: vi accompagnerò a visitare alcune delle più interessanti aziende agricole del territorio. Andremo alla scoperta del riso Carnaroli e Nero Artemide, un profumatissimo incrocio tra il riso Nero Venere ed il Basmati. Sarete impegnati in corsi di cucina su riso e panissa, nella raccolta dei mirtilli e dei frutti di bosco. Entreremo nel mondo dell’Analisi Sensoriale del Riso con i Sommelier di questo cereale.

Dove Nibbiola, Novara – 60 min da Milano e 90 min da Torino
Quando Dal lunedì al venerdì – durata 4 ore
Orario di inizio Ore 10
Lingua Italiano, inglese e francese
Alcuni consigli Si consiglia un abbigliamento comodo per le esperienze di analisi sensoriali
Cosa include
Visita a Ires Introduzione analisi sensoriale del riso
Degustazione risotti
Cosa non include
Trasporto

Prezzo a persona: € 167,00

Termini di cancellazione: tutte le prenotazioni per le esperienze di analisi sensoriali del riso e valutazione sensoriale possono essere cancellate entro 3 giorni dalla data di inizio dell’esperienza. Vedi i termini e condizioni.

Da ricordare: l’Esperto risponderà entro 24 ore. Nessun importo verrà addebitato sulla carta.

Sono guida turistica abilitata per le province di Vercelli, Novara e Pavia.

Ho una passione incontenibile per il racconto del territorio nei suoi aspetti paesaggistici, culturali ed enogastronomici: queste tre province sono, infatti, il territorio dove si produce più del 60% del riso europeo. Impossibile non innamorarsene!

Dopo la laurea in Storia dell’Arte e Archeologia ed il Master in Giornalismo e Comunicazione, dal 2008 mi occupo delle rubriche culturali di Radio City La Radio del Piemonte Orientale, di visite guidate tra Piemonte e Lombardia per viaggiatori di tutte le età, del coordinamento delle attività del museo multimediale del riso di Casalbeltrame e di promozione sui social media per musei, monumenti, strutture ricettive e associazioni culturali.

Il Museo del riso di Casalbeltrame non è il classico museo etnografico, ma un museo multimediale. Con effetti audio video e realtà aumentata, esperienze tattili e una narrazione coinvolgente, il viaggiatore potrà scoprire la storia delle terre di risaia, come si lavorava la campagna prima della meccanizzazione e come la coltivazione del riso si è evoluta fino a oggi.

Una visita al museo è un vero viaggio nel tempo, di stagione in stagione, scoprendo come cambiano le terre di risaia dall’inverno, alla primavera, all’estate, fino alla festa del raccolto e dell’autunnale ricorrenza dell’11 novembre, San Martino. Ad accompagnare il visitatore, tre guide: io in persona, pronta a rispondere alle vostre domande; una in voce, che narra in modo poetico quello che il “caminant”, il vagabondo cantastorie, vedeva in campagna; e una tecnologica, per approfondire con tablet e smartphone il riso e la sua coltivazione oggi.

Non solo musei: vi accompagnerò a visitare alcune delle più interessanti aziende agricole del territorio. Andremo alla scoperta del riso Carnaroli e Nero Artemide, un profumatissimo incrocio tra il riso Nero Venere ed il Basmati. Sarete impegnati in laboratori di cucina su riso e panissa, nella raccolta dei mirtilli e dei frutti di bosco. Entreremo nel mondo dell’Analisi Sensoriale del Riso con i Sommelier di questo cereale.

risaie vercellesi
analisi sensoriale
cottura riso venere
vercelli risaie
diventare accompagnatore turistico
vercelli itinerari turistici
coltivazione riso

RECENSIONI

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia una recensione

Recensioni